Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 208 visitatori e nessun utente online

 

118
Lunedì scorso, intorno alle 15:00 in un'abitazione sita ad un primo piano piano di uno stabile di via Giuseppe Federico Valerio a Candelaro, alcuni vicini hanno notano del fumo che fuoriuscita dalle finestre. Immediatamente sono stati allertati i vigili del fuoco, e che nel frattempo qualcuno di loro ha pensato bene di forzare la porta di ingresso dell’appartamento e spegnere le fiamme che si erano sviluppate in cucina.
All'arrivo dei militari, entrano nell’appartamento, hanno trovato il proprietario, che se ne stava tranquillamente in bagno come se nulla fosse accaduto.
Alla vista degli agenti l’uomo ha chiesto loro cosa ci facessero in casa sua. Messo a conoscenza dell'episodio, l'uomo ha riferito con tutta calma di avere lasciato in cucina una sigaretta accesa e di non essersi accorto delle fiamme e del fumo. 
L'uomo è stato trasportato da i sanitari del 118, in ospedale, dov'è stato ricoverato nel reparto di psichiatria.