Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Chi c'è online

Abbiamo 239 visitatori e nessun utente online

carabinieri
Sulla spiaggia di San Menaio, 
intorno alle 12.30, è stato rinvenuto il corpo senza vita di una persona. Ad allertare le forzedell'ordine è stato un passante, che, ha notato il cadavere scarnificato riverso sulla battigia. Sul posto sono giunti i carabinieri e Peschici e il medico legale, il quale dovrà stabilire alla tipologia di morte.
Gli esami che dovranno portare all'identificazione del cadavere, saranno difficili a causa della lunga permanenza in acqua, forse di alcuni mesi, che ha reso il cadavere irriconoscibile. L'intera parte superiore si presenta scarnificata, mentre ha mantenuto brandelli di abiti e pelle nella parte inferiore. Al momento, non risultano persone scomparse nel corso degli ultimi mesi, il cadavere potrebbe essere di un uomo.