Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 313 visitatori e nessun utente online

Politica

votiScrutatori referendum, saranno sorteggiati per 1/3 tra disoccupati, 1/3 studenti e 1/3 iscritti all’albo: la proposta approvata all’unanimità dalla commissione elettorale

La commissione elettorale composta dal Vice Sindaco Francesco Sderlenga e dai consiglieri comunali Lucia Rita De Lallo, Roberto Prattichizzo e Francesco Stefanetti hanno approvato all’unanimità la proposta della maggioranza, condivisa anche con associazioni e movimenti cittadini, di individuare gli scrutatori del referendum del 4 dicembre 2016 tra disoccupati, studenti e iscritti all’albo.
“Con questa iniziativa – spiega il Vice Sindaco Francesco Sderlenga – si è voluto garantire la rappresentatività di tutti gli iscritti all’albo degli scrutatori che saranno sorteggiati per un terzo. Si darà altresì un’opportunità ai disoccupati, gli inoccupati e agli studenti che saranno sorteggiati per la misura di 1/3 e 1/3 in egual misura. Anche questa iniziativa contribuirà, seppur in minima parte, ad offrire un piccolo sostegno a quanti hanno più necessità. Una attenzione verso i più deboli che l’Amministrazione Comunale intende dimostrare in ogni occasione”.
A breve sarà disponibile l’avviso pubblico rivolto a disoccupati, inoccupati e studenti che potranno iscriversi, solo se già iscritti all’albo degli scrutatori, per essere sorteggiati.


Il Portavoce
Marilia Castelli