Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Chi c'è online

Abbiamo 172 visitatori e nessun utente online

Politica

articolo1I sindaci e i consiglieri comunali che aderiscono e si riconoscono nei valori e nelle idee di Articolo Uno, 16 in tutto, distribuiti tra comuni grandi, medi e piccoli, sosterranno attivamente la candidatura di Giuseppe Nobiletti alla Presidenza della Provincia di Foggia.

La decisione è maturata all’esito dell’incontro tra il Segretario Provinciale di Articolo Uno, Gianluca Ruotolo, e lo stesso candidato, a cui ha partecipato anche il sindaco di San Marco in Lamis Michele Merla, svoltosi con il dichiarato e comune intento di favorire la ricomposizione del centrosinistra ed allargare la coalizione a sostegno del sindaco di Vieste.

“Il punto d’incontro è stato trovato su alcuni punti programmatici strategici – dichiara Gianluca Ruotolo – utili a promuovere un protagonismo più spiccato della Provincia di Foggia come Ente di area vasta e istituzione di positivo raccordo tra Comuni e Regione Puglia”.

Tra questi spicca la richiesta di maggiore coinvolgimento dei consiglieri provinciali eletti tra i consiglieri comunali nella programmazione dell’Ente, anche a prescindere dall’attribuzione di specifiche deleghe, anche con l’intento di allargare ai Consigli comunali della Capitanata la condivisione delle scelte di fondo dell’Amministrazione provinciale.

Una più stretta relazione tra presidente della Provincia e sindaci è l’altra istanza di cui si è fatto portatore Articolo Uno, con l’obiettivo di promuovere una più efficace integrazione delle politiche di sviluppo territoriale e di rafforzare il protagonismo degli Enti locali nella positiva relazione con la Regione Puglia e nella fase di spesa dei fondi europei e del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

“Il contributo di valori, proposte e idee di Articolo Uno è parte fondamentale della proposta di cui sono interprete con la mia candidatura e su cui si fonda l’alleanza che la sostiene – aggiunge Giuseppe Nobiletti –. In piena sintonia si è concordato di porre una particolare attenzione ai temi politici e amministrativi che discendono dalla transizione ecologica ed energetica, forse il settore di governo su cui più e meglio la Provincia di Foggia può intervenire per promuovere un modello di sviluppo sostenibile e un’equilibrata localizzazione degli impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili”.

Con queste premesse, l’apporto politico degli amministratori di Articolo Uno contribuirà a cogliere un importante risultato elettorale e ad avviare un ciclo nuovo di governo della Capitanata.