Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 220 visitatori e nessun utente online

Politica

comunicato stampa, giovedì 24 maggio 2012

Vicesindaco è il 29enne Rocco Dedda cui vanno le Politiche Giovanili, l’Innovazione e lo Sport

Sarò il sindaco di tutti gli orsaresi, dall’opposizione il controllo ma anche la collaborazione”

 

ORSARA DI PUGLIA –. E’ cominciato mercoledì 23 maggio il mandato del nuovo sindaco di Orsara di Puglia. Dopo il giuramento, Tommaso Lecce ha provveduto alle nomine degli assessori: nel segno del rinnovamento, sono state affidate a Rocco Dedda, 29enne segretario cittadino dei Giovani Democratici, la delega di vicesindaco e la responsabilità su Politiche Giovanili, Sport e Innovazione Tecnologica. Gli altri due assessori nominati sono Dino Terlizzi, cui sono state affidate le deleghe a Bilancio, Personale e Servizi Sociali, e Donato Mascolo, al quale sono state assegnate le Politiche Agricole, Ambientali e Forestali. Il ruolo di capogruppo della lista che ha sostenuto l’elezione a sindaco di Tommaso Lecce sarà svolto da Mario Simonelli. “Entro i prossimi giorni – ha dichiarato il sindaco Lecce – provvederò ad affidare le responsabilità sugli altri settori dell’Amministrazione a Manlio Anzivino e a Mario Simonelli che diverranno consiglieri con delega. Sarò il sindaco di tutti gli orsaresi – ha continuato il primo cittadino – E’ il momento di lasciarsi alle spalle le contrapposizioni muro contro muro della campagna elettorale e rimboccarsi le maniche. Dalla minoranza mi aspetto che assolva lealmente la propria funzione di controllo e che sappia andare anche oltre, collaborando con il governo cittadino ogni volta che lo riterrà giusto e utile per gli interessi della collettività”.

Tommaso Lecce ha 62 anni. E’ nato a Orsara di Puglia il 20 marzo del 1950. Suo padre, Lorenzo Lecce, fu uno dei più attivi militanti nella lotta per l’emancipazione e i diritti dei lavoratori. Laureato in Scienze Agrarie, il nuovo sindaco di Orsara di Puglia lavora da oltre vent’anni per la Comunità Montana dei Monti Dauni Meridionali nel ruolo di Responsabile Tecnico e Coordinatore di piani e programmi per i lavori pubblici, la forestazione, l’ambiente e i beni culturali. Nel 2005 diventa Pit Manager per la valutazione tecnica dei fondi stanziati dalla Comunità Europea per la Regione Puglia. In questo ruolo si è prodigato in favore dello sviluppo dei settori delle Infrastrutture Rurali, del miglioramento dei boschi, della valorizzazione dei prodotti tipici locali e della tutela del patrimonio artistico e ambientale.