Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 202 visitatori e nessun utente online

Politica

"Proseguendo in una politica di redistribuzione dei servizi sul territorio che di fatto si traduce in un'azione sistematica e capillare di smantellamento, la dirigenza di Poste Italiane ha annunciato la chiusura della sede di Foce Varano il prossimo 19 dicembre: una chiusura che penalizza una nutrita comunità di residenti in un'area che, in pieno inverno, sarebbe costretta a notevoli disagi per usufruire di un servizio ancora essenziale, in particolare per anziani, professionisti, famiglie". Lo sostiene in una nota il presidente della settima Commissione Affari Istituzionali della Regione Puglia, Giannicola De Leonardis che stigmatizza "decisioni che continuano a calpestare e ignorare necessità primarie di intere popolazioni, con l'alibi di conti da far quadrare e di costi da contenere e ridimensionare a scapito di collettività costrette a un assurdo pendolarismo verso la sede più vicina, e di personale qualificato che diventa un fardello nella considerazione di manager dalla visione decisamente miope". "E' fin troppo facile prevedere quello che succederà dopo il 19 dicembre - conclude De Leonardis - per questo Poste Italiane deve fare un passo indietro per scongiurare gli ennesimi disastri dopo una già nutrita collezione, dalle nostre parti".



comunicato stampa