Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 410 visitatori e nessun utente online

Politica

movimento5stellewww.foggia5stelle.eu Comunicato stampa – attivisti movimento 5 stelle foggia5stelle.eu@gmail.com

18/03/2013
COMUNICATO STAMPA
Gli attivisti 5 Stelle di Foggia ci sono: «Cambiamo questa città»
È più che evidente che gli attivisti del M5S che operano su Foggia sono presenti a 360° sulle tematiche che attanagliano il capoluogo dauno. Non è il frutto dell’ultima vittoria politica ottenuta meno di un mese dove il MoVimento 5 Stelle ha vinto a Foggia, bensì del tanto lavoro svolto da chi vuole una città viva, cambiandola in meglio.
Risultati elettorali lusinghieri e successo di consenso a Foggia per il M5S.
Attività svolte da persone determinate e preparate che vogliono il cambiamento dell’intero sistema vitale di Foggia e della sua provincia. Azioni, quelle degli attivisti a 5 Stelle, perlopiù per garantire un futuro migliore ai piccoli foggiani, prossimi protagonisti del nostro territorio.
Gli attivisti a 5 Stelle del MeetUp www.foggia5stelle.eu responsabilmente, dialogando maggiormente con il cittadino e ascoltandolo, sono attivi sui temi ambientali e naturalistici sempre più sfruttati e dimenticati, spesso raggirati da leggi e politiche atte a generare ceneri piuttosto che vita: Il NO agli inceneritori e alle centrali di vario genere sono argomenti quotidiani. Come pure l’occhio camaleontico degli attivisti è onnipresente sulle attività amministrative di un Comune capoluogo politicamente sconnesso dal territorio e in balìa della sua tecnostruttura, punto debole e “appetitoso” della città di Foggia. Ma non solo: difatti le attività in essere comprendono quelle sul sociale vituperato da politiche personalizzate piuttosto che comunitarie, alle emergenze abitative spesso trascurate per far spazio ad altro cemento, includendo quelle su un PUG mai avviato nella sua pienezza.
Attivi a 360°, appunto, laddove il degrado incombe e l’illegalità ne trae i profitti maggiori, dove la cultura più volte stuprata è diventata specchio per le allodole per accaparrarsi concorsi pubblici in cambio di servizi mai erogati. Un Teatro, il Giordano, ancora chiuso e una Pinacoteca diventata sede distaccata del Comune sono solo alcuni dei servizi culturali mancanti a Foggia.
Il MeetUp www.foggia5stelle.eu degli attivisti foggiani è presente e affronta ogni problema che rende Foggia improduttiva, abusiva, illegale. Il MeetUp è attivo sulle problematiche del depuratore più volte filmato durante sversamenti di acque non propriamente depurate e con una denuncia fatta alle autorità competenti. Sui perduranti problemi del campo nomadi di Arpinova, denunciando la presenza di una grave crisi igienico sanitaria e di una fogna a cielo aperto che contamina la falda acquifera. Dell’auditorium di Parco San Felice dove l’abbandono è diventato anch'esso una emergenza sanitaria. Situazione simile nella struttura sportiva al CEP. Stiamo studiando e analizzando i problemi delle Borgate, ad esempio a Rignano circa 10 anni fa fu realizzato l'impianto fognante, ma non è mai andato in funzione e i residenti continuano a dover utilizzare la vecchia infrastruttura realizzata durante il fascismo con tutti i suoi problemi. Le continue denunce per la presenza di una discarica abusiva con la presenza di amianto all'interno del Cimitero. La scandalosa vicenda dei premi di produttività dei dirigenti comunali denunciandoli con un esposto alla Procura della Repubblica di Foggia. Il problema dei rifiuti e della mancata raccolta differenziata, l’abuso e la fatiscenza nel campo edilizio, la mancanza e cura delle aree verdi e sportive, l’insolvenza degli asili nido e l’oramai deficitaria politica sui plessi scolastici, chi in procinto di chiusura, chi già chiusi e relegati all’incuria e consegnati nelle mani dell’illegalità e del vandalismo. Siamo presenti e attivi sul grave problema della viabilità cittadina, traffico, buche stradali, parcheggi e aree ciclabili; ci battiamo per la trasparenza degli atti amministrativi delle istituzioni, per ottenere energia da fonti alternative, per una migliore istruzione e formazione, sull’annoso problema della disoccupazione che ha raggiunto tassi incolmabili. Ma ci interessa anche degli emarginati cercando di portare a conoscenza dei cittadini dell'esistenza di un villaggio tra Arpinova e Rignano Scalo dove risiedono circa mille extracomunitari, uomini e donne scappati da guerre e regimi dittatoriali e che lavorano, i più fortunati, nelle campagne con un salario di 2/3 euro a ora.
Siamo attivi, proattivi, propositivi nelle vie cittadine con e tra la gente, nelle piazze, nei mercati, nei rioni, nella zona pedonale di Foggia con banchetti e gazebo informativi e comunicativi; siamo in rete, su facebook, su twitter.
Foggiani, cambiamo questa città. Noi ci siamo. E voi?
Gli attivisti del meetup foggia5stelle.eu