Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 319 visitatori e nessun utente online

Politica

landellaLa Rete di Associazioni ed il consigliere comunale Antonio Vigiano a favore dell’elezione di Franco Landella a Presidente della Provincia di Foggia

Giovedì 9 ottobre si è riunito il direttivo della “Rete di Associazioni” cittadine, insieme al consigliere comunale di Foggia Antonio Vigiano, per esaminare la situazione politico-amministrativa in vista delle imminenti elezioni che si terranno domenica 12 in applicazione della recente riforma delle Province italiane.
Un importante spazio di discussione è stato dedicato all’approfondita analisi della Legge n. 56/2014, entrata definitivamente in vigore lo scorso mese di aprile, che ha introdotto, per la composizione degli organi politici di questi Enti territoriali, un sistema elettorale di “secondo livello”, tramite il voto concesso ai soli amministratori comunali. Un voto ponderato assegnato non più al corpo elettorale ma a ciascun consigliere, sulla base di un indice determinato in relazione alla popolazione complessiva del comune di appartenenza, tramite un sistema elettorale proporzionale, con voto di lista e preferenze, senza però né coalizioni, né soglie di sbarramento, né premi di maggioranza. Tale rinnovata modalità di voto determinerà l’elezione di un Presidente e di un Consiglio composto, nel caso della Provincia di Foggia, da dodici componenti, senza più alcuna delega esecutiva conferita alla Giunta, organo, quest’ultimo, soppresso per legge.
A parere della “Rete”, l’ imminente competizione elettorale, pur con i suoi limiti, rappresenta comunque un significativo appuntamento che, sebbene veda ridimensionati i compiti istituzionali in passato assegnati a questo Ente, offre ugualmente ad esso un essenziale ruolo di rappresentanza e di presenza sul territorio che, congiuntamente all’attività svolta dal comune capoluogo e da tutti gli altri comuni limitrofi, rafforzerebbe le istanze di Foggia e dell’intero sistema Capitanata nei confronti del Governo e della Regione Puglia.
“E’ proprio questa condizione -dichiarano i presidenti Umberto Candela, Pippo Senerchia, Roberto Iualiani, Walter Russo ed Ermanno Rossitti- che ha determinato il convincimento della “Rete di Associazioni”, all’unanimità e congiuntamente al consigliere comunale Antonio Vigiano, di offrire il proprio sostegno alla candidatura a Presidente della Provincia del Sindaco di Foggia Franco Landella. Oggi, più che mai, occorre portare all’attenzione dei massimi organi istituzionali una posizione univoca dei due enti. A maggior ragione, la corrispondenza nella persona di Franco Landella anche dell’auspicata veste di Presidente della Provincia, rafforzerebbe -a parere della “Rete”- le istanze di un territorio che subisce ancora evidenti smacchi e pesanti mortificazioni, ingiustificate per una realtà come quella rappresentata dal comune capoluogo e dalla Capitanata tutta. La vicenda dell’aeroporto “Gino Lisa”, purtroppo, ne è l’emblematica testimonianza ed il recente comportamento tenuto dall’assessore regionale Loredana Capone all’inaugurazione della Fiera di Foggia ne è la sconcertante conferma”.
L’Addetto Stampa

COMUNICATO STAMPA