Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 442 visitatori e nessun utente online

Politica

pettherapyIl Consiglio Comunale vota all'unanimità il comodato per la concessione in uso gratuito dei locali di via Tanaro da destinare a servizi di Pet-Therapy

Il Consiglio Comunale ha approvato all'unanimità il comodato per la concessione in uso gratuito dei locali di proprietà comunale siti in via Tanaro da destinare a servizi di Pet-Therapy.
I locali, che sono stati individuati come quelli dell'area nord del complesso di via Tanaro, saranno concessi all'Asl Fg gratuitamente per un periodo di sei anni.
Nei prossimi giorni si provvederà, inoltre, a stipulare la convenzione che regolamenta i rapporti tra Comune ed Asl nell'ambito della concessione dell'ex asilo nido di via Tanaro.
“La concessione dei locali – spiega l'assessore alle Politiche Sociali, Mariella Di Monte – si è resa necessaria per supportare la sperimentazione della Pet-Therapy proposta dall'Asl Fg, che ha dimostrato di avere importanti risultati dal punto di vista riabilitativo per le parti fragili della nostra collettività. È stata scritta una splendida pagina di politica cittadina. Maggioranza ed opposizione si sono ritrovate unite nel votare per l'istituzione di un importante presidio terapeutico a favore dei nostri bambini più sfortunati”.
L'Asl di Foggia, infatti, ha avviato anche in città la terapia riabilitativa con l'ausilio degli animali, diretta ad aiutare adulti e bambini con difficoltà di relazione. Un percorso che coinvolgerà in questa prima fase 30 bambini seguiti dal Centro di Neuropsichiatria infantile della locale Asl.
“I locali di via Tanaro – conclude il Sindaco Francesco Miglio - risultavano da tempo inutilizzati e nonostante gli interventi di ristrutturazione, rischiavano di finire nuovamente in uno stato di degrado causato dal loro inutilizzo. Pertanto conservando la finalità sociale del finanziamento che ne ha consentito la ristrutturazione negli scorsi anni, parte dei locali e l'annesso cortile sono stati destinati al progetto di Pet-Therapy. La nostra Amministrazione rivolgerà sempre le sue cure e le sue attenzioni a quanti vivono situazioni di disagio”.
L'auspicio dell'Amministrazione Comunale è che in futuro, con la collaborazione dell'Asl stessa e di altre istituzioni impegnate sul territorio, possano essere offerti sempre più servizi e terapie innovative a bambini ed adulti affetti da patologie della relazione socio-affettiva ed alle loro famiglie.

Il Portavoce
Marilia Castelli