Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 311 visitatori e nessun utente online

Politica


FrancescoSderlengaCandidato a finanziamento un progetto di rifacimento delle strade rurali per un importo complessivo di un milione e mezzo di euro

L'Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Francesco Miglio ha candidato a finanziamento quattro strade rurali del territorio sanseverese che maggiormente sono state danneggiate dagli eventi alluvionali che hanno interessato il territorio nel periodo tra il 2 e 5 settembre 2014. Oggetto dell'intervento candidato saranno le strade comunali rurali di via Montella, pozzo delle Capre, la strada comunale 92 in direzione di San Nicandro Garganico e la strada comunale numero 97.
Il Comune infatti, su proposta del Vice Sindaco e assessore all'agricoltura Francesco Sderlenga, aveva chiesto a seguito dell'eccezionalità delle piogge che si sono riversate sul territorio il riconoscimento dello stato di calamità naturale.
“Il riconoscimento dello stato di calamità – spiega il vice sindaco Francesco Sderlenga – ci ha consentito di poter chiedere finanziamenti per la riqualificazione delle strade rurali che dagli uffici competenti sono state ritenute maggiormente danneggiate”.
Nei giorni scorsi, infatti, l'autorità di gestione del programma di Sviluppo Rurale P.S.R. Puglia 2007/2013 ha pubblicato un bando per interventi pari a 18 milioni di euro. Bando che l'amministrazione comunale non si è lasciata sfuggire per candidare a finanziamento un progetto completo di rifacimento che riguarderà quattro strade rurali.
“Da tempo – conclude il Vice Sindaco Francesco Sderlenga – gli operatori del settore agricolo ci chiedono di intervenire sulla situazione disastrosa in cui versano le arterie rurali del territorio. Cercheremo altri finanziamenti per consentire in futuro che anche altre strade rurali possano essere oggetto di rifacimento completo così da consentire un accesso più facile ai poderi agricoli del territorio e facilitare il lavoro degli operatori del settore. L'Amministrazione è vicina ai disagi del comparto agricolo, metterà in campo tutti gli strumenti necessari e percorrerà tutte le vie di finanziamento per poter risolvere i problemi che lamentano gli agricoltori e gli operatori del settore”.


Il Portavoce
Marilia Castelli