Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 234 visitatori e nessun utente online

Politica

comunetroia
Una nuova modalità di collegamento della scuola con il lavoro delineata all’interno di una convenzione firmata tra Comune di Troia e l’Istituto “Giannone Masi”.

È stata firmata oggi la convenzione tra IISS “Giannone Masi” e Comune di Troia per l’attuazione dei tirocini formativi e di orientamento previsti da alternanza scuola-lavoro.
La realizzazione di percorsi progettati, attuati, verificati e valutati, sotto la responsabilità dell'istituzione scolastica o formativa, sulla base di apposite convenzioni con le imprese, o con le rispettive associazioni di rappresentanza, o con le camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura, o con gli enti pubblici e privati, ivi inclusi quelli del terzo settore, disponibili ad accogliere gli studenti per periodi di apprendimento in situazione lavorativa, che non costituiscono rapporto individuale di lavoro art.4 D.Lgs. 15 aprile 2005, n. 77.
“Oggi abbiamo scritto le prime righe della prima pagina del futuro di tantissimi nostri ragazzi” spiega Leonardo Cavalieri, sindaco di Troia “Apprendere, acquisire competenze nei luoghi nei luoghi di lavoro, avere l’opportunità di orientarsi con stage e tirocini, realizzare i primi passi verso il proprio percorso professionale, senza doversi allontanare, credo sia davvero un’opportunità preziosa. L'alternanza scuola - lavoro è un percorso formativo che declina le potenzialità dell'autonomia scolastica, qualifica l'offerta formativa, esalta la flessibilità e risponde ai bisogni diversi degli alunni. È un momento dalla forte valenza orientativa, un mezzo importantissimo di contrasto alla dispersione scolastica che, sono orgoglioso di dirlo, passerà anche da Troia”.