Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Chi c'è online

Abbiamo 176 visitatori e nessun utente online

schermaCAMPIONATI EUROPEI CADETTI E GIOVANI TALLINN 2023, NELLA SCIABOLA CONVOCATI GAIA CARAFA (UNDER 17), EMANUELE NARDELLA E MARCO MASTRULLO (UNDER 20)

ROMA È il Campionato Europeo Cadetti e Giovani di Tallinn ad aprire la serie dei grandi appuntamenti internazionali del 2023. Dal 21 al 28 febbraio la capitale dell’Estonia sarà sede di otto giornate di gare in cui saranno incoronati 24 nuovi campioni continentali, tra individuali e squadre: 12 per la categoria Under 17 e altrettanti per l’Under 20. Sono 48 gli azzurrini chiamati a rappresentare il Tricolore sulle pedane estoni e tra i convocati figurano tre atleti pugliesi nella sciabola, selezionati dal CT Nicola Zanotti: si tratta di Gaia Carafa del Circolo Schermistico Dauno negli Under 17, il sanseverese in forza al Centro Sportivo Esercito Emanuele Nardella, che si allena al Dauno, ed il foggiano Marco Mastrullo, attualmente tesserato per la Virtus Bologna.
La prima a scendere in pedana sarà Gaia Carafa, attesa martedì 21 febbraio dalla prova individuale Cadetti e due giorni più tardi, giovedì 23 febbraio, dalla gara a squadre. Domenica 26 febbraio invece scenderanno in pedana Emanuele Nardella e Marco Mastrullo per la gara di sciabola individuale Giovani mentre martedì 28 febbraio, ultimo giorno della rassegna, il programma si chiuderà con la sciabola maschile a squadre.
Tra i componenti della delegazione azzurra, guidata dal Presidente federale Paolo Azzi e dal capo delegazione Alberto Ancarani, fa parte anche il tecnico delle armi Giulio Ceci, di San Severo. L’appuntamento in Estonia precederà di poco più d’un mese i Mondiali Cadetti e Giovani, che si svolgeranno a Plovdiv in Bulgaria all’inizio di aprile. Un anno fa a Novi Sad la scherma azzurra chiuse la rassegna continentale con 14 medaglie, di cui 7 d’oro.

Per conto di:
Ufficio Stampa
Federazione Italiana Scherma