Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Chi c'è online

Abbiamo 370 visitatori e nessun utente online

schermaCAMPIONATI EUROPEI CADETTI E GIOVANI TALLINN 2023, MEDAGLIA DI BRONZO NELLA SCIABOLA A SQUADRE U17 PER GAIA CARAFA DEL CIRCOLO SCHERMISTICO DAUNO

TALLINN - Medaglia di bronzo per la sciabolatrice pugliese Gaia Carafa ai Campionati Europei Cadetti e Giovani in corso di svolgimento a Tallinn, in Estonia: l’atleta del Circolo Schermistico Dauno, che nella prova individuale era risultata la migliore delle atlete azzurre col suo 15° posto, è salita sul terzo gradino del podio nella gara di sciabola femminile a squadre Under 17 assieme alle compagne Elisabetta Borrelli, Benedetta Stangoni e Giada Likaj.
Il quartetto azzurro ha iniziato il suo cammino superando agevolmente la Gran Bretagna per 45-28 negli ottavi: dopo una falsa partenza contro Hui Xin Sezille, Carafa ha inflitto un pesante 8-1 a Maya Sutton sancendo il sorpasso sulle avversarie per gestire poi l’assalto contro Keira Donnelly-Sallows.
Nei quarti l’Italia ha battuto la temibile Francia per 45-38: in questo confronto Carafa ha limitato al minimo i danni contro Aurore Patrice per poi regolare con un doppio 5-3 Mathilde Babando e Rita Robineaux.
Nulla da fare per le Azzurre nella semifinale con la Romania, testa di serie numero uno. Inutile anche il generoso tentativo di rimonta operato da Gaia Carafa, che ha inflitto un parziale di 8-5 ad Amelia Covaliu, medaglia d’argento nell’individuale: alla fine le romene si sono imposte col punteggio di 45-38.
Nella sfida per la medaglia di bronzo l’Italia ha sconfitto la Polonia per 45-42: anche in questo caso è stato determinante l’apporto della sciabolatrice pugliese, partita subito forte col 5-2 ad Ewa Wasilewska e che poi ha impattato per 5-5 con Gabriela Wojcik lanciando infine la volata per la vittoria regolando 5-3 Karolina Hofman.
La medaglia d’oro è andata alla Romania, che in finale ha sconfitto l’Ungheria per 45-40.

Per conto di:
Ufficio Stampa
Federazione Italiana Scherma