Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 191 visitatori e nessun utente online

foggiaazioneTrasferta ad alta fetta promozione per i rossoneri, se si batte la Casertana a 90% è festa promozione, dove mancherebbe solo la matematica.
Partono forte gli uomini di Stroppa, che nel giro di dieci minuti creano diverse palle goal, ma Ginestra è bravo a salvare il risultato.. 
Al 43esimo, Coletti su punizione.
Al45esimo, il Foggia passa. Punizione di Chiricò che serve Mazzeo, che di testa fa 0 a 1.
Finisce il primo tempo.
Ripresa.
Pronti via ed il Foggia raddoppia. Mazzeo serve Di Piazza che resiste alla carica di Lorenzini e batte per la seconda volta Ginestra.
Al 50esimo, ancora un legno ancora Coletti, che coplisce l´incrocio dei pali su punizione, su la respinta, Agnelli calcia a botta sicura ma Ginestra salva.
Al 63esimo, Chiricò, servito da Deli, viene fermato da Ginestra che in uscita ribatte la palla, la quale termina ad Agnelli che salta il portiere, il quale lo stende. Rigore. Dal dischetto va Mazzeo che spiazza Ginestra.
La gara finisce qui.