Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 434 visitatori e nessun utente online

stroppaDopo la vittoria in trasferta a Carpi, i rossoneri cercano punti conferma, ancora una volta in trasferta e su un campo ostico come quello di Brescia.
Pronti via ed al 6°, il Brescia sfiora il più classico dei goal. Bisoli serve Caracciolo che a porta vuota manda di piatto la sfera oltre la traversa. 
La gara è lenta, le due squadre cercano di non scoprirsi.
Al 40esimo, i padroni di casa passano. Calcio d'angolo di Furlan Caracciolo svetta di testa, schoacciando la sfera che s'insacca alle spalle di Guarna.

Il primo tempo finisce qui.
Ripresa. 
Pronti via e al 47esimo, il Foggia ristabilisce la parità. Floriano entra in area dal lato corto, salta due avversari e con un rasoterra batte Minelli.
Al 53esimo, Guarna esce male, Rinaldi di testa manda alto sulla traversa.
Al 64esimo, il Foggia si porta in vantaggio. Ancora Floriano, che serve Mazzeo, il quale crossa per l'accorrente Chiricò che in diagonale batte ancora Minelli. 
Dura poco la gioia dei tifosi rossoneri. Al 71esimo, il Brescia pareggia. Caracciolo colpisce il palo, sulla respinta si fionda che da due passi non può sbagliare. 
Al 77esimo, il Brescia potrebbe passare in vantaggio. Ferrante s'invola tutto solo verso la porta di Guarna, il quale riesce a rallentare l'azione senza farsi saltare e poi la difesa riesce a liberare.
La gara termina qui.