Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 327 visitatori e nessun utente online

foggiaazioneSi ritorna subito in campo, dopo il pareggio di Cesena, che speriamo non lasci scorie nella testa e nelle gambe dei giocatori.
Già al 12esimo, i ducali sono in vantaggio. Punizione di Scozzarella, colpo di testa di Gagliolo che batte Guarna.
Al 24esimo, si fa vedere il Foggia, con un tiro dalla distanza di Coletti ma Frattali blocca senza problemi.
La stanchezza si fa sentire, i giocatori non sono abituati a fare due partite ravvicinate.
Il primo tempo finisce qui.
Ripresa. 
Al 50esimo, Insigne in contropiede, salta un paio di avversari, e calcia. Guarna devia in angolo.
Al 64esimo, Guarna, salva il risultato su tiro di Scozzarella.
Al 73esimo, arriva la rete che chiude virtualmente la gara. I difensori rossoneri in vena di regali, danno un pallone agli avanti del Parma, il più lesto ad approfittarne è Insigne che con un tiro a giro insacca sotto l´incrocio.
Il Foggia non c'è.
All'83esimo, arriva anche la terza rete. Gerbo atterra BarayeCalcio. Rigore. Dal dischetto batte Calaiò che spiazza Guarna. 
La gara finisce qui.