Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 202 visitatori e nessun utente online

La capolista contro l’ultima della classe. Grassi: «Giocheremo come sempre per conquistare la vittoria».

 

La Fuente Foggia capolista del girone D del campionato di serie B è attesa da un nuovo banco di prova nella quindicesima giornata.

I Blancos di Miki Grassi ospiteranno il Maco L’Aquila ultima in classifica con soli tre punti all’attivo, frutto dell’unica vittoria sullo Sporting Modugno nella nona giornata.

 

Ha le idee chiare il tecnico foggiano: «Nonostante giochiamo contro l'ultima della classe è risaputo che nel girone di ritorno di Serie B spesso si affronta un campionato diverso da quello dell'andata, questo avviene perché è frequente che le squadre si rinforzino, il Maco L'Aquila è uno di questi casi, si è rinforzata per tentare di salvarsi, ha preso un under21 italo-brasiliano valido, un giocatore di grande esperienza come Silva Lombardi ed un portiere, quindi affronteremo una squadra completamente diversa da quella dell'andata, questo è sicuro. Noi cercheremo di non pensare alla classifica che gli avversari occupano. Domani giocheremo come sempre per un solo obiettivo, la vittoria».

All’andata terminò 0-5 in favore di foggiani.

Questa la lista dei dodici convocati dallo staff tecnico composto da Miki Grassi e dal suo secondo Natale Coccia: DE MELO, FIOTTA, ANDREGTONI, ABRAHAM, GRUMICHE, RAMPON, LACCETTI, ESE, GESUALDI, MONOPOLI, OLIVIERI, FUMES.

 

JUNIORES: Intanto, alla ripresa del campionato juniores la squadra del duo Catanese-Coccia è stata sconfitta 3-4 dai pari età del Modugno Calcio a 5. Inizio stentato dei Blancos (con la nuova divisa creata per la juniores) e vantaggio modugnese.

Una doppietta di Taggio (due azioni perfettamente riuscite e rete sul secondo palo) rimette in corsa i foggiani e li porta in vantaggio. Il primo tempo termina con il punteggio di 2-1. Nella ripresa in dieci minuti il Modugno reagisce e si riporta in vantaggio 2-3. A una decina di minuti dal termine arriva il gol del pareggio con un’azione personale di D’Elia, ma è ancora il Modugno a segnare allo scadere e a vincere il match.

FORMAZIONE FUENTE FOGGIA JUNIORES: Postiglione, Taggio, D'Eelia, Bruno, Di Mola, Pennabea, Risi, Pescatore, Molinaro, Piccinno, Magistro. All: Natale Coccia - Michele Catanese.­

 

 

UFFICIO STAMPA FUENTE FOGGIA