Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 362 visitatori e nessun utente online

Il Foggia affronta la Pro Vercelli per dare continuità ai risultati ottenuti nelle partite precedenti, sopratutto dopo la bella vittoria di Benevento.
La partita inizia subito con un brivido per il Foggia, dopo pochi secondi, l'estremo difensore rossonero Giannetta sbaglia il disimpegno ed il pallone arriva tra i piedi del giocatore Iemmello, che non è bravo ad approffittare. Che non sia una domenica felice per la difesa foggiana si capisce subito ed all'11esimo la Pro Vercelli passa, Malatesta servito in area, dopo una colosalle dormita, supera Ginestra.
Altra dormita al 23esimo, quando la difesa sbaglia il fuorigioco ed Iemmello spara alto. Alla mezz'ora si vede il Foggia dalle parti di Valentini, ma prima Menduri e poi Lanzoni non trovano il bersaglio grosso.
Al 43esimo il Foggia pareggia, angolo di Menduri ed Agodirin da solo a centro area insacca. Finisce il primo tempo con un Foggia in crescendo.
La ripresa si pensa ad un Foggia più vivace, ma in realtà non succede nulla. Al 70esimo viene annullato un goal ai rossoneri, sul un calcio d'angolo Tomi stacca bene e supera Valentini, ma l'arbitro annulla. Dopo i classici cambi e per la par-condition, viene annullato all'88esimo un goal anche agli ospiti, per un netto fallo.
La partita finisce con un pari giusto.