Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 251 visitatori e nessun utente online

stroppaIl giorno di Pasquetta si recupera la gara sospesa per la morte del giocatore della Fiorentina Davide Astori.
E' subito il Foggia a rendersi pericoloso al 5° con Gerbo che calciada posizione angolata nell'area di rigore ma, è bravo Gabriel a respingere.
L'Empoli inizia a fare la gara. Al 14esimo, Guarna sbaglia la rimessa dal fondo e serve Zajc, che si ritrova a tu per tu con il portiere foggiano e calcia a botta sicura, la palla si stampa sul palo.
Al 17esimo, gli ospiti passano. Zajc entra in area, lascia seduta con una finta la difesa rossonera e calcia sul palo lontano, la palla viene deviata e finisce in rete.
Al 22esimo, il Foggia sfiora il pari. Cross di Kragl, Nicastro di testa manda alto.
Al 27esimo, Agnelli serve Kragl che in corsa, tira al volo, la palla finisce sull´esterno della rete.
Al 41esimo, Maietta si ritrova la palla sui piedi e dal limite conclude ma, la palla va fuori.
Finisce qui il primo tempo.
Ripresa.
Al 50esimo, punizione di Kragl, Gabriel si allunga e devia.
Al 53esimo, l'Empoli raddoppia. Di Lorenzo crossa, Martinelli la liscia e la palla arriva a Rodriguez che in diagonale batte Guarna. 
Al 71esimo, Deli serve Mazzeo che al volo calcia. Gabriel d'istinto evita la rete.
All'87esimo, gli ospiti fanno il tris. Caputo, si avventa sulla respinta di Guarna, dopo un tiro da fuori, e segna.
La gara termina qui.