Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 142 visitatori e nessun utente online

Nel posticipo di Lega Pro. il Foggia batte 1-0 il Pisa, è si rilancia per qualcosa di più di una salvezza.
Parte subito forte il Foggia che già al 1° minuto sciupa un'occassione con Cardin che calcia malamente. Al 3° è Cruz a rendersi pericoloso, ma il portiere pisano Pugliesi para. Ancora Cruz che nel giro di pochi minuti si rende due volte pericoloso, prima calciando una punizione di poco al lato e subito dopo calciando alto sulla traversa. Al 26esimo il Foggia passa, Traore è bravo a saltare due avversari mette la palla in area di rigore e Venitucci all'altezza del dischetto batte a rete. Il primo tempo finisce con un'altra occassione per i rossoneri, che non riescono nell'intendo di andare al riposo con due goal di scarto.
La ripresa inizia così com'era finito il primo tempo, col Foggia in attacco, Venitucci spara alto. Ancora i rossoneri pericolosi con Cruz che in due occassioni sfiora il palo. Il Pisa timidamente si fa vedere dalle parti di Ginestra, il quale però compie parate di ordinaria amministrazione. La partita così si avvia versa la conclusione, senza episodi di rilievo.
Ora per il destino del Foggia, saranno decisive le prossime tre partite, per capire quale sarà il campionato del Foggia.