Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 24 visitatori e nessun utente online

foggiaazioneA Pescara il Foggia deve cercare di radrizzare la barra.
Subito Foggia con Carraro, che da fuori area calcia palla a lato di poco.

All'8°, ancora Foggia con Deli, ancora dalla distanza palla sul fondo di qualche metro.
All'11esimo, su azione d'angolo, il Pescara ci prova. Bizzarri allontana la palla arriva a Mamushaj che tira, ne esce un assist per Perrotta, che di testa manda alto.
La gara non offre spunti degni di nota, si arriva così al 34esimo, con Chiaretti che tira palla a lato di poco.
Finisce qui un brutto primo tempo.
Ripresa.
Al 48esimo, Camporese da due passi non riesce a segnare un gol fatto, dopo il tiro di Chiaretti. 
Al 66esimo, Monachello, tiro a giro palla fuori di poco.
Al 67esimo, viene assegnato un rigore al Foggia per un fallo di Machin su Galano. Dal dischetto Mazzeo tira e la palla colpisce la traversa. 
Al 72esimo, i padroni di casa passanno. Memushaj la mette in mezzo e Gravillon di testa sotto porta, fa 1 a 0. 
Al 77esimo, Fiorillo si supera e salva il risultato su colpo di testa di Mazzeo. 
La partita finisce qui.