Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 170 visitatori e nessun utente online

Il Cerignola si riprende e comincia l’era post Di Corato nel migliore dei modi. Con Gigi Trallo in panchina arriva la prima vittoria della nuova era gialloblu.

L’ex tecnico della juniores bagna, con la vittoria di Vieste, il suo esordio in prima squadra. Naufragano sempre più i garganici che, dopo l’esonero di Lopolito, hanno individuato in Pino Giusto, il risolutore dei propri problemi. Il neo tecnico viestano ha una grande esperienza nei campionati minori, con anche qualche apparizione alla guida di squadre di C2.

A Manfredonia si ritorna a sognare grazie alla vittoria sul Corato che restituisce ai sipontini la zona playoff.

Vittoria imponente del San Giovanni Rotondo, in Promozione. Ora, la squadra di Centra, crede sempre più nel raggiungimento dei playoff. Male il San Severo che probabilmente dice addio ad ogni sogno di gloria.

Passi avanti dell’Atletico Bovino e dell’Ascoli Satriano. Male il Torre-Lucera.

In Prima Categoria pari tra Apricena e Gargano, ne approfitta il Carapelle capolista che fa il vuoto. Pareggia la Nuova Daunia in casa dello Sporting Daunia.

Risale a forza 6 il Celle di San Vito. Risucchiata fuori dai playoff la Sanseverese.

In Seconda Categoria bene il Sant’Onofrio che supera una delle capolista Monte Sant’Angelo e si rimette nelle zone alte della classifica. Il pareggio permette al Rocchetta di restare solo in vetta alla classifica mentre si avvicina il Civilis Atletico di Manfredonia.

Goleada dell’Orsara, mentre in basso perdono le foggiane. Risalgono Candela e Reali Siti.

In Terza pari tra le capoliste del girone B Orta Nova e Real Torremaggiore, mentre nell’altro girone il Matinum fa il colpaccio sulla capolista Sammarco.

Fabio Lattuchella