Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Chi c'è online

Abbiamo 116 visitatori e nessun utente online

scherma
FOGGIA - Si è alzato ufficialmente il sipario sui Campionati Europei di scherma Cadetti e Giovani Foggia 2019. Sabato 23 febbraio è probabilmente, per il pubblico foggiano, la data più attesa dell’intero calendario: il secondo giorno di gare della rassegna continentale, così come la giornata inaugurale, vede protagonisti gli Under 17 e nella sciabola maschile scenderà in pedana l’enfant du pays Emanuele Nardella.

Il programma si apre alle 9.00 con le atlete della spada Cadette: l’Italia presenta ai nastri di partenza Margherita Baratta, Gaia Caforio, Marzia Cena e Carola Maccagno. La finale è in programma dalle 19.40.
Alle 12.00 inizia invece la gara di sciabola Cadetti, che – come detto – vede ai nastri di partenza Emanuele Nardella, tesserato per il Circolo Schermistico Dauno: gli altri Azzurri in pedana con lui saranno Marco Abate, Giorgio Marciano e Pietro Torre. La finale è programmata a partire dalle 20.05. Cerimonia di premiazione alle 20.25.