Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 370 visitatori e nessun utente online

schermaSeconda medaglia di bronzo per la pugliese Gaia Carella ai Campionati Europei Cadetti e Giovani Foggia2019: dopo il terzo posto nella prova individuale di venerdì scorso, l’atleta tesserata per la ASD Champ Napoli ha concesso il bis nella gara a squadre di sciabola femminile Cadetti assieme alle compagne Federica Guzzi Susini, Benedetta Fusetti e Lucrezia Del Sal. Le Azzurre, che avevano esordito in tabellone superando nei quarti la Francia per 45-39, sono state fermate in semifinale dalla Russia col punteggio di 45-28 ma si sono ampiamente rifatte nella finale per il terzo posto regolando con un netto 45-23 la Turchia della campionessa europea Nisanur Erbil. Medaglia d’oro all’Ungheria, che in finale prevale sulla Russia per 45-42.
Non nasconde la propria soddisfazione Gaia Carella per il suo personale bilancio nella rassegna continentale: «Vincere due medaglie ai Campionati Europei nella mia terra è un sogno che va al di là delle mie più rosee aspettative. A dire il vero non mi aspettavo di salire sul podio nella gara individuale: le sensazioni della vigilia non erano molto positive e in più avvertivo l’ansia di dover gareggiare davanti al pubblico di casa. Poi però man mano mi sono sciolta, la vittoria in rimonta nell’ottavo di finale con l’ungherese Battai mi ha dato una spinta incredibile che alla fine mi ha portato fin sul podio. E nella gara a squadre è arrivato il bis! Sono più che soddisfatta ma la testa è già ai Mondiali di Torun».
Immagini ed interviste della quarta giornata di gare sono disponibili sul canale Youtube di Federscherma www.youtube.com/federscherma.

CAMPIONATI EUROPEI CADETTI FOGGIA2019 - SCIABOLA FEMMINILE CADETTI - PROVA A SQUADRE - Foggia, 25 febbraio 2019
Finale
Ungheria b. Russia 45-42
Finale 3°-4° posto
ITALIA b. Turchia 45-23
Semifinali
Russia b. ITALIA 45-28
Ungheria b. Turchia 45-26
Quarti
Russia b. Polonia 45-32
ITALIA b. Francia 45-39
Turchia b. Ucraina 45-44
Ungheria b. Germania 45-22
Classifica (12): 1. Ungheria, 2. Russia, 3. ITALIA, 4. Turchia, 5. Germania, 6. Polonia, 7. Francia, 8. Ucraina.
ITALIA: Gaia Carella, Federica Guzzi Susini, Benedetta Fusetti, Lucrezia Del Sal.

Per conto di:
Ufficio Stampa
Federazione Italiana Scherma