Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 416 visitatori e nessun utente online

schermaNella quarta giornata di gare dedicata alle prime prove a squadre per la categoria Cadetti l’Italia porta a casa una medaglia di bronzo nella sciabola femminile: sale dunque ancora sul podio la pugliese Gaia Carella, già terza classificata nella prova individuale, stavolta assieme alle compagne di squadra Federica Guzzi Susini, Benedetta Fusetti e Lucrezia Del Sal. Le Azzurre hanno avuto la meglio nella finale per la medaglia di bronzo sulla Turchia della campionessa europea Nisanur Erbil, battuta nettamente col punteggio di 45-23. L’Italia aveva esordito superando nei quarti la Francia per 45-39 per soccombere poi contro la Russia col risultato di 45-28. Russia che poi ha dovuto cedere il passo in finale all’Ungheria per 45-42.

L’Italia si ferma ai quarti nelle altre due gare di giornata. Nel fioretto maschile il quartetto azzurro formato da Tommaso Martini (bronzo nell’individuale), Giulio Lombardi, Damiano Di Veroli e Giuseppe Franzoni dopo aver travolto la Bielorussia per 45-17 viene beffato all’ultima stoccata dalla Francia. Nel tabellone di consolazione l’Italia batte la Turchia per 45-28 e la Germania per 45-34 chiudendo al quinto posto. Medaglia d’oro alla Russia, vittoriosa in finale per 45-43 sulla Francia; bronzo all’Ungheria che supera 45-42 la Gran Bretagna.

Sesto posto infine nella spada femminile. Le azzurre Gaia Caforio, Margherita Baratta, Carola Maccagno, Marzia Cena partono con un convincente 45-21 all’Estonia ma inciampano all’altezza dei quarti con l’Ucraina che si impone per 45-37. Costrette alla poule di consolazione, le nostre spadiste superano 45-31 la Romania ma perdono la finale per il quinto posto contro Israele col punteggio di 45-41. Oro per l’Ungheria, che in finale supera l’Ucraina per 45-38; medaglia di bronzo alla Polonia (45-33 alla Russia).

L’Italia, che è ora terza nel medagliere alle spalle di Ungheria e Russia, è comunque la Nazione ad aver vinto sinora più medaglie con due ori, un argento e sette bronzi.

CAMPIONATI EUROPEI CADETTI FOGGIA2019 - SCIABOLA FEMMINILE CADETTI - PROVA A SQUADRE - Foggia, 25 febbraio 2019
Finale
Ungheria b. Russia 45-42


Finale 3°-4° posto
ITALIA b. Turchia 45-23

Semifinali
Russia b. ITALIA 45-28
Ungheria b. Turchia 45-26

Quarti
Russia b. Polonia 45-32
ITALIA b. Francia 45-39
Turchia b. Ucraina 45-44
Ungheria b. Germania 45-22

Classifica (12): 1. Ungheria, 2. Russia, 3. ITALIA, 4. Turchia, 5. Germania, 6. Polonia, 7. Francia, 8. Ucraina.

ITALIA: Gaia Carella, Federica Guzzi Susini, Benedetta Fusetti, Lucrezia Del Sal.

CAMPIONATI EUROPEI CADETTI FOGGIA2019 - FIORETTO MASCHILE CADETTI - PROVA A SQUADRE - Foggia, 25 febbraio 2019
Finale
Russia b. Francia 45-43

Finale 3°-4° posto
Ungheria b. Gran Bretagna 45-42

Semifinali
Russia b. Ungheria 45-41
Francia b. Gran Bretagna 45-41

Quarti
Russia b. Polonia 45-27
Ungheria b. Germania 45-33
Gran Bretagna b. Turchia 45-30
Francia b. ITALIA 45-44

Tabellone delle 16
ITALIA b. Bielorussia 45-17

TABELLONE DEI PIAZZAMENTI
Finale
ITALIA b. Germania 45-34

Tabellone 5°-8° posto

Germania b. Polonia 45-38
ITALIA b. Turchia 45-28

Classifica (18): 1. Russia, 2. Francia, 3. Ungheria,
4. Gran Bretagna, 5. ITALIA, 6. Germania, 7. Polonia, 8. Turchia.

ITALIA:
 Tommaso Martini, Giulio Lombardi, Damiano Di Veroli, Giuseppe Franzoni.

CAMPIONATI EUROPEI CADETTI FOGGIA2019 - SPADA FEMMINILE CADETTI - PROVA A SQUADRE - Foggia, 25 febbraio 2019
Finale
Ungheria b. Ucraina 45-38

Finale 3°-4° posto
Polonia b. Russia 45-33


Semifinali
Ungheria b. Polonia 45-41
Ucraina b. Russia 45-44

Quarti
Polonia b. Israele 45-44
Ungheria b. Svezia 45-31
Ucraina b. ITALIA 45-37
Russia b. Romania 45-30

Tabellone delle 16
ITALIA b. Estonia 45-21

TABELLONE DEI PIAZZAMENTI
Finale 5°-6° posto
Israele b. ITALIA 45-41


Tabellone 5°-8° posto

Israele b. Svezia 45-33
ITALIA b. Romania 45-31

Classifica (20): 1. Ungheria, 2. Ucraina, 3. Polonia, 4. Russia, 5. Israele, 6. ITALIA, 7. Svezia, 8. Romania.

ITALIA: Gaia Caforio, Margherita Baratta, Carola Maccagno, Marzia Cena.