Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 254 visitatori e nessun utente online

foggiaazioneVincere per sperare nei play-out o qualcosa di più.
Al 16esimo, si fa vedere il Foggia con un tiro a giro di Carraro deviato in angolo. 
Al 22esimo Busellato calcia, tiro deviato con i pugni da Gabriel.
Al 28esimo, pericoloso il Perugia con Vido che si accentra saltando Martinelli e calcia verso la porta. Leali, blocca sul primo palo.
Al 36esimo, i rossoneri si prendono un grosso rischio. Billong perde palla in uscita, Verre punta l’area e dal limite calcia, la palla si stampa sul palo esterno ed esce sul fondo.
Al 44esimo, c'è una timida protesta dei rossoneri per un tocco dubbio in area del Perugia su cross di Gerbo, l'arbitro lascia proseguire.
Al 47esimo, Busellato recupera palla e serve Deli, che calcia di prima intenzione. Pallone respinto da Gabriel.
Termina qui il primo tempo.
Ripresa.
Al 48esimo, Sadiq evita Leali in uscita, si defila e calcia fuori.
Non succede nulla o quasi fino al 75esimo, quando il direttore di gara fischia un calcio di rigore a favore del Foggia, Mazzeo viene trattenuto in area .
Dal dischetto va Greco. Gabriel intuisce e tocca, ma non riesce a deviare. Foggia in vantaggio.
Al 77esimo, viene espulso Tonucci dalla panchina. Il Perugia non butta il pallone fuori, con un avversario a terra, scoppia una rissa e il rossonero ne paga le conseguenze.
Al 94esimo, contropiede del Foggia. Mazzeo serve Galano, che effettua un pallonetto. Palla alta sulla traversa.
La partita finisce qui.