Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 134 visitatori e nessun utente online

Dopo la lunga sosta causata dalla neve, che ha fermato le squadre per due settimane, finalmente si torna a fare sul serio sui campi della Terza Categoria Foggiana. Domenica, scenderanno in campo i due gironi con le capoliste di entrambi i raggruppamenti impegnate in casa per allungare sulle inseguitrici. Nel girone “A” il Matinum affronterà il Poggio Imperiale. Nel raggruppamento “B” il Real Torremaggiore ospiterà il fanalino di coda del girone, la Virtus Foggia. Le altre due capoliste, a pari merito, Tre Torri Cacio e Orta Nova scenderanno in campo rispettivamente: contro il Real San Giovanni (in trasferta), e contro la Carapellese. La Polisportiva Sammarco giocherà in casa contro Don Bosco Carpino. Il Vittoria Sannicandro farà visita al Real Apricena diretta inseguitrice per l’ultimo posto utile per la zona playoff (distante solo 3 punti). Sempre nel girone “A” c’è Sporting Club Vico (ultimo), che affronta il Lesina (penultimo). Questa settimana resterà a riposo il Foggia Incedit. Nel girone “B” il Sauri di Castelluccio sconterà il consueto turno di riposo. La Gioventù Calcio Bovino affronterà l’ostico campo di Deliceto in casa di un Elce che quest’anno galleggia nelle zone basse della classifica e fin ora ha guadagnato solamente 8 punti. I ragazzi del GSD Sant’Agata, di mister Soldo, saranno impegnati sul campo di Carapelle contro l’Atletico Carapelle che spera di rilanciarsi nella corsa playoff. Nella corsa crede ancora il Biccari alla ricerca del pieno bottino sul campo casalingo contro l’Herdonia.

Giovanni Vivolo