Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 126 visitatori e nessun utente online

Nella partita di Coppa Italia Lega Pro, il Foggia affronta il Catanzaro che ha gki stessi punti in classifica ma con i satanelli partono avvantaggiati da una migliore differenza reti di +1 rispetto ai giallorossi.
Il primo tempo è avaro di occassione sia sul fronte locale che su quello foggiano infatti termina sullo 0-0.
Il secondo tempo inizia con delle premesse peggiore del primo, visto che il campo sembra quasi impraticcabile.
La prima vera occassione arriva al 65esimo quando il Catanzaro con una punizione di Bruzzese che termina di poco a lato. Al 78esimo il Foggia passa in vantaggio con De Leidi che dopo un’azione da calcio d’angolo riceve il pallone e di destro batte Scerbo. La partita finisce qui con nessuna azione salieta da raccontare, il Foggia approda così nella semifinale.