Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Chi c'è online

Abbiamo 301 visitatori e nessun utente online

schermaSECONDA PROVA NAZIONALE MASTER A CARRARA, MARIA GRAZIA LATTANZIO DEL DAUNIA FENCING CLUB VINCE NEL FIORETTO FEMMINILE CATEGORIA 2

CARRARA - Nella seconda prova stagionale del Circuito Master, disputata a Carrara, la foggiana Maria Grazia Lattanzio del Daunia Fencing Club si è aggiudicata la prova nel fioretto femminile categoria 2, dedicata agli atleti over 50.
La fiorettista pugliese ha sconfitto nei quarti di finale Francesca Azin del Comini Padova per 10-6, in semifinale Liqin Wei dell’Accademia Scherma Cremona con un rotondo 10-0 ed in finale Silvia Ardigò, anche lei dell’Accademia Scherma Cremona, all’ultima stoccata.
In virtù di questo successo Maria Grazia Lattanzio, già salita sul podio nella prima prova stagionale disputata a Terni, partirà tra le favorite per la vittoria finale in occasione delle finali dei Campionati Italiani Master in programma da giovedì 24 a domenica 27 giugno a Bressanone.

PRIMA PROVA NAZIONALE MASTER - FIORETTO FEMMINILE - CAT. 2 - Carrara, 6 giugno 2021
Finale
Lattanzio (Daunia Fencing Club) b. Ardigò (Accademia Scherma Cremona) 10-9

Semifinali
Ardigò (Accademia Scherma Cremona) b. Benucci 10-8
Lattanzio (Daunia Fencing Club) b. Wei (Accademia Scherma Cremona) 10-0

Quarti
Benucci (Circolo della Scherma Terni) b. Asquini (Udinese Scherma) 10-2
Ardigò (Accademia Scherma Cremona) b. Martini (Circolo della Scherma R. Fonst) 10-2
Lattanzio (Daunia Fencing Club) b. Azin (Comini Padova) 10-6
Wei (Accademia Scherma Cremona) b. Riboldi (Cuneo Scherma) 9-7

Classifica (8): 1. Maria Grazia Lattanzio (Daunia Fencing Club), 2. Silvia Ardigò (Accademia Scherma Cremona), 3. Elena Benucci (Circolo della Scherma Terni) e Liqin Wei (Accademia Scherma Cremona), 5. Lavinia Martini (Circolo della Scherma R. Fonst), 7. Umberta Riboldi (Cuneo Scherma), 8. Alessandra Asquini (Udinese Scherma).

Ufficio Stampa
Federazione Italiana Scherma

Contatti PUGLIA: Siro Palladino