Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Chi c'è online

Abbiamo 292 visitatori e nessun utente online

schermaCAMPIONATI NAZIONALI GOLD E SILVER ASSOLUTI, TRE BRONZI PER LA SCHERMA PUGLIESE VINTI DA FRANCESCO FIORE, RICCARDO MAESTRI E NICOLA DE MEO

BRESCIA - La scherma pugliese conquista tre medaglie di bronzo in occasione dei Campionati Nazionali Assoluti Gold e Silver disputati a Brescia presso gli impianti del Centro Sportivo “San Filippo”: se le aggiudicano, in rigoroso ordine cronologico, Francesco Fiore del Club Scherma Bari nel fioretto maschile Gold, Riccardo Maestri del Circolo Schermistico Dauno nella sciabola maschile Silver ed il foggiano delle Lame Tricolori Nicola De Meo nella sciabola maschile Gold.
Fiore regola Edoardo Zorzan (Mangiarotti Milano) per 15-7, Luca Gamper (Circolo Scherma Mestre) per 15-8 poi Ludovico Francia (Club Scherma Roma) e Leonardo Fiorentini (Circolo Scherma La Spezia) entrambi col punteggio di 15-12 ma in semifinale perde 15-6 da Alessandro Stella del Centro Sportivo Esercito (che a sua volta viene battuto in finale da Enrico Zanatta della Scherma Treviso) e chiude terzo a pari merito con Andrea Guidotti del Club Scherma Lucca.
Maestri ha sconfitto 15-7 Mattia Pappalardo della Fides Livorno poi i due rappresentanti del Champ Napoli Lorenzo Viscardi (15-8) e Francesco Albino (15-11) ma in semifinale si è arreso per 15-11 a Pietro Nicodemo Marchini della Fides Livorno, poi battuto in finale da Daniele Stirpe delle Lame Tricolori, ed è terzo ex aequo con Alberto Barsanti della Fides Livorno.
Infine De Meo supera Gabriele Vetturi della Scherma Trani all’ultima stoccata, Andrea Mignucci (Frascati Scherma) per 15-10 e Marco Pluti del Cus Padova per 15-13 ma in semifinale viene sconfitto 15-5 da Edoardo Reale del Frascati Scherma, vincitore del titolo italiano a spese del fratello minore Valerio, e chiude terzo assieme ad Andrea Guardalà della Fides Livorno.

Per conto di:
Ufficio Stampa
Federazione Italiana Scherma