Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Chi c'è online

Abbiamo 221 visitatori e nessun utente online

calcio“Piccolo è bello”, le rispettive squadre di calcio rappresentano due dei borghi più piccoli d’Europa

CELLE DI SAN VITO Il Real Celle di San Vito e il Loughgall FC, squadra di calcio irlandese, si sono gemellati. Il patto d’amicizia tra le due formazioni calcistiche è nato da un preciso comune denominatore: entrambi i borghi che le due squadre rappresentano sono tra i più piccoli d’Europa: Celle di San Vito, infatti, con i suoi 140 abitanti è il paese più piccolo della Puglia; Loughgall ne conta 280. La squadra irlandese ha sancito un nuovo record: è la formazione della Premiership, torneo della massima serie Nord Irlandese, che ha sede nel municipio meno popoloso di tutte le città partecipanti allo stesso campionato.
“Siamo davvero felici di aver stretto questo gemellaggio con il Loughgall FC – ha dichiarato Fabio Romano, capitano e allenatore del Real Celle San Vito – Una sana amicizia nata dalla passione per il calcio e dai pochi abitanti delle due comunità. Loro sono in cima al massimo campionato nazionale, noi, invece, siamo posizionati nell’ultima serie dei campionati di calcio italiano. Possiamo imparare tantissimo”.
Pochi giorni fa, è arrivato a Celle di San Vito il gagliardetto del Loughgall FC riportante la dedica “ai nostri amici di Celle di San Vito”.
Anche la sindaca di Celle di San Vito, Palma Maria Giannini, ha espresso la sua gioia per questo nuovo legame che unisce il comune cellese al paese irlandese. “Dopo aver rafforzato il nostro rapporto con la Francia, con la visita a Celle della Console Generale, sono contenta di questa nuova amicizia che non fa felice solo gli amanti del calcio ma tutto il paese – ha dichiarato la sindaca Giannini –. Di sicuro da settembre avremo una squadra in più da tifare”.
Il capitano Fabio Romano ha ringraziato i vertici societari del Loughgall FC ed ha inviato agli stessi sia il gagliardetto del Real Celle San Vito sia dei souvenir che ritraggono il borgo cellese firmati dalla presidente della società Consiglia Agrillo e dalla vice-presidente Maria Cavoto.
“Nella speranza che questo rapporto con gli irlandesi diventi sempre più forte, mi sto adoperando per organizzare un’amichevole fra le due compagini calcistiche”, ha concluso Fabio Romano.
Nei giorni scorsi il Real Celle San Vito ha presentato la nuova divisa che indosserà per la prossima stagione agonistica 2023-2024. Sulla nuova maglia è raffigurato lo skyline del paese di Celle di San Vito, il simbolo della sfinge e il nome in francoprovenzale del paese, “Cèlle De Sant’Uìte”.
Sempre sulla maglia campeggia anche il nome dello sponsor che accompagnerà la squadra cellese nel prossimo campionato, il bar-ristorante di Troia “Alba D’Oro” gestito dalla famiglia Marino.
Le divise sono state realizzate dalla famosa società italiana “Comer Sportswear” di Prato.
Il Real Celle San Vito anche l’anno prossimo parteciperà al campionato di terza categoria, girone B, di Benevento.