Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 173 visitatori e nessun utente online

Ormai gli occhi dei tifosi foggiani sono tutti per questa sfida. La Zammarano SportLab Foggia affronta la fortissima Sieco Service Ortona nella gara di ritorno valida per la diciannovesima giornata.

Gli abruzzesi sono una delle candidate principali alla vittoria finale del campionato, insieme proprio ai foggiani, quindi si prevede uno spettacolo di altissimo livello al PalaPreziuso.

Gli uomini di Bruno De Mori hanno la necessità di confermare l’ottimo andamento casalingo, dove finora non hanno lasciato punti a nessuna avversaria. Ma hanno anche la necessità di vincere per continuare a risalire in classifica verso le prime posizioni.

Nella gara di andata, vinta dagli abruzzesi per 3 set ad 1, ci furono alcuni screzi tra tifosi e dirigenti di entrambe le squadre e negli scorsi giorni le dichiarazioni di qualche tifoso foggiano aveva preoccupato la società rossonera che ha ribadito la sua intenzione di ospitare al meglio gli avversari, tifosi e dirigenti, per regalare a tutti i presenti al PalaPreziuso una bellissima serata di sport.

Per sfruttare al meglio il fattore casa, la società del patron Arturo Zammarano, conta su una presenza massiccia di tifosi foggiani, elemento fondamentale risultato decisivo, in negativo, anche all’andata quando Ortona riuscì ad imporsi anche grazie al calore dei propri sostenitori.

Il patron si augura che questa volta, il vento del palazzetto, soffi dalla parte giusta.

Fabio Lattuchella