Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 191 visitatori e nessun utente online

La conferenza stampa di Zdenek Zeman alla vigilia di Sampdoria-Pescara si è conclusa con una battuta sulla telefonata avuta dal tecnico, qualche giorno fa, con il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis, il quale avrebbe chiesto notizie su Lorenzo Insigne (di proprietà della società partenopea). "E' stato il presidente a telefonarmi - ha detto Zeman -. Se vuole raccontare cosa ci siamo detti, deve essere lui a farlo. Abbiamo parlato anche di Vargas e ha detto che hanno preso un giocatore che doveva rappresentare un importante rinforzo e che invece non è stato utilizzato molto". L'ultima battuta è per il suo ex Foggia, società che sembra avere alcuni problemi societari. Zeman la pensa così: "Mi dispiace molto, ma c'era da aspettarselo per come si erano messe le cose. Io ero andato via da Foggia perchè non c'erano prospettive e l'ultimo campionato ha confermato che avevo fatto probabilmente una scelta giusta".



comunicato stampa