Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 200 visitatori e nessun utente online

Nota ufficiale con cui si smentiscono le voci apparse sul web. Ma qualche contatto c’è stato.

Le voci insistenti, con cui si era annunciato il ritorno ad Apricena di Pietro Maiellaro, hanno indotto la dirigenza del club dei marmi, presieduto da Vincenzo Di Nauta, a ufficializzare la smentita con una nota.

I vari siti web interessati avevano fatto schizzare la notizia mettendola in risalto e mettendo a rischio il rapporto che la stessa dirigenza apricenese ha instaurato con il tecnico attuale Pasquale Clemente, artefice della rimonta incredibile al secondo posto (ad un solo punto dal Carapelle campione) e di playoff impeccabili.

«Il tecnico attuale della squadra appena vincitrice dei playoff di Prima Categoria potrebbe continuare ad essere l’allenatore anche per la prossima stagione, ha lavorato bene». Lo conferma il presidente che annuncia la decisione entro venerdì (giorno in cui termina la Festa Patronale). «Stiamo valutando, prosegue Di Nauta, posso dare per confermato soltanto il DS Giovanni Tenace. Poi parleremo con gli altri soci e decideremo il tutto. Maiellaro è un grande amico dell’Apricena, della città e di Tenace. È stato qui a vedere la gara con il Gargano e abbiamo avuto una chiacchierata, ma niente di più».

Quindi porte aperte, nonostante la smentita ufficiale, e infine annuncia anche la presenza del “terzo incomodo”. «A me piace anche De Martino dell’Ascoli ma, ripeto, è ancora presto».

Fabio Lattuchella