Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 186 visitatori e nessun utente online

Il Foggia scende in campo in tenuta bianca. Al 6° Nardò  pericoloso con Corvino ma Mormile c'è. Al quarto d'ora si vede il Foggia con Quinti tiro deviato da un difensore. Partita pressochè noiosa. Al 40esimo è Agnelli ha concludere a lato. Quando la gara sembra avviato sul parziale di 0-0, ecco che Corvino s'inventa una serpentina ai danni di Villani è batte Mormile. 0-1. Il primo tempo termina così come dicevano senza azioni salienti. La ripresa inizia con al 9° Palazzo che in area al momento di concludere, tira debolmente ed il portiere ospite non si affanna. tre minuti più tardi ancora Palazzo bravo a servire Giglio, che tira al volo ma la palla sbatte sul corpo di un difensore salentino. Nulla di fatto. Al 63esimo ancora Giglio, colpisce di testa ma la sfera termina ancora a lato. 65esimo il Foggia rischia di capitolare, Difino colpisce a botta sicura, la porta è vuota, ma Mormile con un gran colpo di reni salva il risultato. 70esimo,Laporta cerca di imitare il tiro alla Del Piero, palla fuori di un niente. Il Foggia preme. 71esimo, Giglio ancora di testa, palla ancora una volta fuori di poco. 72esimo Agnelli colpisce il legno. Saltati gli schemi il Foggi acerca di assaltare l'area salentina. Al'88esimo arriva il pareggio. Mischia in area ospite, batti e ribatti e alla gfine Laporta pareggia. Partita finita. un Foggia vano nella prima parte. Meglio nslla ripresa anche dovuto al fatto che doveva rimontare un rete.