Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 255 visitatori e nessun utente online

Comunicato Stampa di venerdì 14.12.2012

 

Situazione di emergenza per i foggiani a corto di uomini. Arriva Paulo Sergio Manzatti e va subito in campo. Cantieri squalificato.

 

Sarà una Fuente nuova, diversa, quella che affronterà il Città di Palestrina al PalaCanova per la nona giornata del campionato di serie A2. Ci si attende una prova d’orgoglio, ma soprattutto di tanta qualità, quella messa in campo prima della sosta e, a tratti, anche nelle gare (poco fortunate) successive.

I foggiani sono reduci da 3 sconfitte consecutive e dovranno, per forza di cose, invertire questo trend per risollevarsi moralmente, ma soprattutto in classifica.

La squadra di Miki Grassi non avrà più a disposizione Giovanni Maggio e Orlando Bidinotti, che hanno rescisso il contratto e, causa squalifica, non avrà a disposizione neanche l’ultimo arrivato Lucas Cantieri (alla sua prima espulsione in sei anni di Italia, la settimana scorsa ad Acireale dove ha realizzato una tripletta).

La situazione di emergenza consiglia all’entourage tecnico foggiano di tornare sul mercato ed ecco che in extremis si aggrega al gruppo Paulo Sergio Manzatti, difensore classe 1992, giovane ma con alle spalle un campionato Paranaense vinto e l’arrivo in Europa a Toledo e in Italia in casa Viagrande.

Sarà subito gettato nella mischia proprio in virtù della situazione poco fortunata, a livello di organico, dei foggiani, con il tecnico costretto a convocare numerosi elementi della fortissima under 21.

Non si dormono sonni tranquilli neanche in Lazio, con il Palestrina reduce da due sconfitte consecutive e voglioso di riscatto.

Ecco la lista dei convocati del tecnico Miki Grassi:

De Melo, Piccinno, Grumiche, Guinho, Vavà, Manzatti, Laccetti, Lupoli, Monopoli, Gesualdi, Di Mola, Loparco.

FABIO LATTUCHELLA