Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 331 visitatori e un utente online

foggiaazioneSu tutte il derby di San Marco in Lamis, ma anche Lesina e San Nicandro hanno le proprie belle realtà.

La bellezza di un campionato di Terza Categoria sta nel fatto che non c’è, nell’ultima categoria del calcio agonistico, l’assillo del risultato a tutti i costi,non dovrebbe esserci, almeno, la voglia di portare a casa i tre punti indipendentemente dal gioco espresso. In Terza si pensa al divertimento e alla crescita dei giovani e alle voglie spasmodiche di qualche “vecchietto” svernato dei campi da gioco.

Ma non è per tutti così, visto che nel Girone A della Terza Categoria 2012-2013 c’erano squadre nate per fare il campionato e per riportare in alto nomi di città gloriose che avevano subito un netto declino.

STRACITTADINA: Soprattutto a San Marco in Lamis, dove, stanchi degli insuccessi e della politica della Polisportiva Sammarco alcuni esponenti cittadini portavano alla nascita del San Marco con il chiaro intento di vincere il campionato e riportare in alto i colori della propria squadra cittadina.

Il fatto bello è che, in una giornata di festa il derby si giocò proprio alla prima giornata. Entrambe le squadre si sono assestate in testa alla classifica dando vita ad un vero e proprio derby oltre la semplice partita. Entrambe le squadre puntano a fare la voce grossa in questa stagione.

CLASSIFICA: La classifica del campionato, oltre alle sammarchesi, vede protagoniste anche altre squadre in un raggruppamento molto livellato.

Con il San Marco in testa a 14 punti c’è lo Sporting Sannicandro, che si propone come prima outsider rispetto alle due compagini già citate (la Polisportiva Sammarco è a quota 13). Un passo falso nell’ultima gara dell’anno ha bloccato le ambizioni di vertice del Lesina, anch’esso a 13 punti così come la Viestese. La lotta al vertice è molto ben variegata.

Il Real Peschici e la Squadra del Cuore guidano la pattuglia delle “low-profile” con 9 punti racimolati finora, mentre in fondo San Pietro (6 punti), Poggio Imperiale (4 punti) e Real Marvin (ultima con 3 punti), lottano per non portare a casa il cucchiaio di legno.

MARCATORI: Bella sfida anche per la classifica marcatori con Marinacci (Sporting Sannicandro) e Lombardi (Pol. Sammarco) che guidano con 6 reti. A seguire l’altro giocatore del Sammarco, Ramunno, insieme a Ferro (San Marco), Cardone (San Pietro) e Leggieri (Lesina) a quota 5 reti.

RIPOSO: Il campionato osserverà un mega-turno di riposo, così come nel girone B, fino al 6 gennaio, giorno in cui si giocherà la nona giornata di andata. Il giro di boa ci sarà il 3 febbraio con la prima giornata di ritorno.

Fabio Lattuchella