Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 342 visitatori e nessun utente online

fuenteComunicato Stampa di sabato 09.03.2013
    
Fuente Foggia: Rimonta non riuscita.
Sotto 3-0 ad inizio ripresa i foggiani rimontano fino al 3-2. Si ferma a 3 partite la striscia positiva.

Non è terra fortunata la Sicilia per la Fuente Foggia che rimedia una sconfitta nel 18esimo turno del campionato di serie A2 di calcio a 5.
Una buona gara giocata da entrambe le squadre a viso aperto e che ha visto i foggiani subire ildoppio svantaggio che ha chiuso la prima frazione soltanto nei secondi finali.
Sotto 2-0 i Blancos entrano in campo per la ripresa con la convinzione di poter rimediare allo svantaggio, ma è ancora l’Augusta ad andare a segno con la doppietta di Ferrari (l’altro gol l’aveva segnato Scheleski). A quel punto la Fuente prova a riprendere il match andando a segno con Cantieri e capitan Grumiche ma negli ultimi dieci minuti non riesce il pareggio.
Resta comunque una buona prestazione fornita dagli uomini di Miki Grassi, che potranno rifarsi nella gara interna, sabato prossimo, contro l’altra siciliana del girone Acireale.

AUGUSTA: Fichera, Vilela, Pierri, Ferrari, Ortisi, Casilli, Di Benedetto, Carbonaro, Baudo, Scheleski, Castrogiovanni, Cardoso. All. Giampaolo.

FUENTE FOGGIA: 17. De Melo, 1. Piccinno, 5. Lupoli, 6. Zanchin, 7. Guinho, 9. Gesualdi, 14. Grumiche, 15. Manzatti, 18. Cantieri, 19. Vavà, L. Chiappinelli, V. Chiappinelli. All. Miki Grassi.

RETI: 18’55” Scheleski (A), 19’55” Ferrari (A), 22’06” Ferrari (A), 24’28” Cantieri (FF), 27’12” Grumiche (FF).

ARBITRI: Rossi (TRENTO), Allotta (TORINO)
CRONO: Virga (ENNA)

JUNIORES: Intanto i ragazzi di Del Grosso continuano il loro cammino al secondo posto nel campionato di categoria battendo 11-3 il Futsal Capurso. Per i Blancos a segno Valerio Chiappinelli e Lo Parco con una tripletta, Affatato e Di Mola con una doppietta e rete singola di Luciano Chiappinelli.

ALLIEVI: Gli allievi hanno subito una sconfitta per 8-2 sul campo della capolista Medaglie d’Oro Barletta.

FABIO LATTUCHELLA - UFFICIO STAMPA FUENTE FOGGIA