Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 163 visitatori e nessun utente online

fuenteComunicato Stampa di sabato 23.03.2013
    
La Fuente Foggia per continuare ad onorare il campionato.
Ultimi 3 turni a salvezza conquistata per i Blancos che, però, onoreranno le proprie sfide per correttezza verso tutti.

È la volontà della società del presidente Giuseppe Tiso, del tecnico Miki Grassi e di tutta la famiglia Blancos, onorare il proprio campionato giunto alla ventesima e terzultima giornata, in A2.
Anche a salvezza conquistata, così come avrebbe voluto facessero gli altri in caso di permanenza ancora da conquistare.
Sin dalle prime battute post-Acireale, il tecnico foggiano aveva preannunciato una Fuente competitiva anche nella prossima sfida contro i laziali del Palestrina, ultima in classifica e fortemente a rischio retrocessione dopo il punto di penalizzazione inflitto dal giudice sportivo (per la mancata presentazione della scorsa settimana in Sicilia, ad Augusta).
Niente regali, quindi, soprattutto per dovere di correttezza verso quelle società cui la squadra di Miki Grassi ha dato battaglia, con risultati positivi o non, ma dove comunque la contesa è stata avvincente, così come in tutto questo campionato di esordio della serie A2.
Allora Guinho e compagni proveranno ancora a portare a casa i tre punti anche contro il Palestrina, già battuto seccamente 3-0 nella gara di andata, pur sapendo che sarà difficile raggiungere il Brillante, 6 punti avanti a 3 gare dal termine.

FABIO LATTUCHELLA - UFFICIO STAMPA FUENTE FOGGIA