Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 124 visitatori e nessun utente online

logofoggiaIn scena il derby pugliese. Nel primo quartora d'ora nulla da segnalare sembra che le due squadre non si vogliano far male. Dal 15esimo al 17esimo ci smentiscono subito e ci sono due buone occassioni per i locali. Nel primo caso Albano si gira con alle spalle D'Angelo ma la palla va fuori. Nel secondo caso Laboragine cicca la palla, da ottima angolazione. Al 18esimo la difesa foggiana si perde Tedesco, ma al momento di concludere e Tedesco a perdersi e per fortuna calcia alle stelle. Al momento sembrerebbe che i padroni di casa abbiano messo il piede sull'acceleratore ed infatti al 25esimo il Brindisi colpisce l'incrocio con Tedesco. La prima frazione termina con il Brindisi che vince ai punti. Il secondo tempo sembra iniziare sulla falsa riga del primo. Al 60esimo arriva il goal dei padroni di casa. Una mischia creata nell'area foggiana che viene conclusa con il colpo di testa in rete di Laboragine. Al 70esimo arriva la risposta del Foggia, forse anche la prima vera occassione della partita, gran bella conclusione di Agostinone deviata sulla traversa dal portiere. Due minuti più tardi e D'Ambrosio a colpire, direttamente su punizipone, la traversa. Sembra un Foggia più vivo. All'81esimo arriva il goal di Palazzo inspiegabilmente annullato dall'arbitro. Ma all'85esimo arriva quello buono. D'Ambrosio lascia partire dal limite un tiro preciso che non lascia scampo al portiere locale. La partita finisce in parità.