Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 397 visitatori e nessun utente online

fuente1Comunicato Stampa di sabato 27.04.2013
    
Fuente Foggia: Via agli ottavi
Gara di andata della doppia sfida col Barletta. Miki Grassi alza la guardia: «Loro non saranno gli stessi del girone». Intanto due Blancos vanno alla rappresentativa regionale giovanissimi.

Non sarà una sfida semplice la gara di andata degli ottavi di finale del campionato Under 21 nazionale.
Indipendentemente dall’avversario, si tratta pur sempre delle migliori sedici d’Italia. C’è qualche  squadra che avrebbe avuto il potenziale per inserirsi nella lotta ma, per svariati motivi, non sono arrivate a questo traguardo e il campo è sempre il giudice migliore.
La Fuente Foggia ha timbrato il suo cartellino puntuale in questo campionato e anche contro il Monopoli non ha faticato più di tanto ad imporre il proprio gioco, poi il risultato, quando si gioca sempre all’attacco, viene solo.
Contro il Barletta, però, il tecnico Miki Grassi alza la guardia perché, se è vero che i Blancos hanno già battuto due volte gli avversari di questi ottavi (2-0 a Lucera e 0-4 a Barletta), è anche vero che «non saranno la stessa squadra – come avverte lo stesso tecnico foggiano. Avranno qualche elemento in più che nel girone non ha giocato. E poi la posta in palio fa gola a tutti e vorranno passare il turno anche loro».
Fuente Foggia che comunque ha gli occhi di tutti gli addetti ai lavoro addosso per via degli ottimi risultati ottenuti. In fondo i Blancos di Miki Grassi, fino ad oggi, hanno perso soltanto in una occasione e quando i giochi erano già scritti (ultima giornata del girone con il primo posto già in tasca da tempo).
La gara di ritorno si giocherà mercoledì 1 maggio a Lucera, mentre la vincente del doppio confronto affronterà la vincente dell’altra doppia sfida tra i calabresi del Mirto e i siciliani dell’Augusta.

Intanto i complimenti del presidente e di tutta la società a due ragazzi del settore giovanile Blancos, Mauro Tatulli e Antonio Mastropieri, convocati nella rappresentativa regionale giovanissimi Puglia di calcio a 5. Segno che il movimento giovanile a tinte Blancos sta dando i frutti sperati.
 
FABIO LATTUCHELLA - UFFICIO STAMPA FUENTE FOGGIA