Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 152 visitatori e nessun utente online

foggiaazioneIl Foggia in campo al Pino Zaccheria per dare continuità ai risultati, con un occhio al proprio campo ed un orecchio a Bisceglie per sperare nel sogno play-off. Subito arriva la notizia più attesa, Bisceglie in svantaggio. 5 minuti più tardi al 13esimo il Foggia passa con Giglio. Al 18esimo il Foggia vicino al raddoppio, palla al lato. Alla mezz'ora Micale salva il risultato su Mattera. Ancora notizie che giungono da Bisceglie, sotto per 2 reti a 1. Il parziale finisce qui. Nella ripresa al 47esimo arriva il raddoppio rossonero, capitan Agnelli serve Leonetti 2 a 0. Al 50esimo doccia semi fredda per i padroni di casa, l'Ischia accorcia su azione d'angolo Cascione salta più in alto di tutti 2 a 1. Al 53esimo doppia buona notizia per i satanelli, Bisceglie sotto per 3 reti a 1 ed Ischia in 10 uomini per l'espulsione di Nigro. Al 74esimo arriva la terza rete foggiana con D'Ambrosio che con una bella punizione batte il portiere ospite 3 a 1. Al 76esimo il Foggia si complica la vita e dopo un erroraccio difensivo l'Ischia accorcia 3 a 2. Il Foggia però va più volte vicino alla quarta marcatura. Ma la partita finisce con il risultato di 3 a 2, e per la contemporanea sconfitta dei diretti concorrenti ai play-off, il Bisceglie, ad una giornata dalla fine il Foggia è dentro. Ora il destino del Foggia è tutto nelle sue mani e nell'ultima e decisiva partita dove dovrà solo vincere.