Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 172 visitatori e nessun utente online

fuenteComunicato Stampa di domenica 05.05.2013
    
Fuente Foggia in coro: «fino alla fine».
Ora sotto con i quarti di finale, coni Blancos carichi e convinti di poter fare bene. Dl tecnico ai giocatori in coro: «Vogliamo arrivare fino alla fine».

Tra le prime otto d’Italia e non accontentarsi. Non è paga la Fuente Foggia del risultato importante ottenuto e le parole del tecnico foggiano Miki Grassi, «guardiamo passo dopo passo, ma vogliamo arrivare fino alla fine», sono eloquenti in tal senso.
Il raggiungimento dei quarti di finale in scioltezza, come fatto finora dai Blancos, è il segnale che la squadra risponde alle direttive del tecnico. La qualità del gruppo è fuori discussione e la genuinità del lavoro svolto dallo staff tecnico Blancos anche.
Così si punterà ad un nuovo successo, in questa gara di andata dei quarti di finale, davanti al proprio pubblico del PalaCanova di Lucera.
Di fronte ci sarà l’avversario sicuramente più ostico tra quelli affrontati finora, l’Augusta, anche per lo spessore della prima squadra, constatato proprio dai Blancos durante la stagione regolare di A2 e che è culminato con il raggiungimento dei playoff proprio da parte dei siciliani.
Nel quintetto che affronterà Laccetti e compagni, oggi e nella gara di ritorno sette giorni più tardi, ci saranno moltissimi di quegli elementi che hanno già calcato il parquet nelle due sfide citate. Così come tantissimi under foggiani, d’altronde.
Ora i Blancos sono invitati al ballo e vogliono continuare a ballare.
 
FABIO LATTUCHELLA - UFFICIO STAMPA FUENTE FOGGIA