Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 240 visitatori e nessun utente online

fuenteComunicato Stampa di sabato 05.07.2013
    
Fuente Foggia: Tatulli analizza il movimento giovanile
Resoconto finale stagionale per uno dei responsabili del settore giovanile Blancos. Sotto la lente d’ingrandimento gli ottimi risultati ottenuti.

L’ottimo lavoro del settore giovanile in casa Fuente viene analizzato da uno dei responsabili dello stesso, Mauro Tatulli.
«Io penso che bisogna credere nei giovani e non farlo soltanto perché costretti a schierare degli under dalla divisione. La nostra società crede nel progetto giovani e i risultati del settore giovanile Blancos lo dimostrano. Tutti gli impegni, le fatiche, i rammarichi quando alcuni risultati non sono arrivati, hanno portato il nostro settore giovanile a un certo livello e gli ultimi riscontri sono stati eccezionali»
Chiaro il riferimento alle convocazioni in Nazionale di Dino Piccinno, per l’Under 21 e Mauro Tatulli, per i Giovanissimi, ma ance Iafisco, lo stesso Tatulli e Mastropieri che sono stati selezionati nella rappresentativa regionale. «Sono degli ottimi risultati e, allo stesso tempo, il segno lampante del lavoro certosino svolto».
Mai abbassare la guardia, però, «dobbiamo lavorare ancora con costanza – afferma il dirigente foggiano – non basta tutto quello che abbiamo fatto, siamo solo agli inizi. I ragazzi devono entrare nella mentalità sportiva di una società che vuole fare le cose sul serio e che punta decisamente su di loro, vero perno futuro del calcio a 5 foggiano».
Prosegue,intanto, il lavoro di reclutamento di ragazzi nati tra il ’93 e il ’99 per l’inserimento nelle selezioni  giovanili. Il primo stage a Foggia si è concluso con un buon successo di partecipanti e un buon numero di ragazzi interessanti. Ora la seconda parte della selezione avverrà a Lucera, a fine mese.
 
FABIO LATTUCHELLA - UFFICIO STAMPA FUENTE FOGGIA