Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 124 visitatori e nessun utente online

118


Un bracciante agricolo, per liberarsi dalla morsa del caldo si è buttato in un vascone irriguo, ma subito dopo si è sentito male ed annegato morendo. Lo spiacevole episodio è avvenuto ad Orta Nova. La vittima, un romeno di anni 25. I soccorsi sono poi stati chiamati da alcuni connazionali che si trovavano con lui in quel momento. Sul posto sono giunti i carabinieri ed i vigili del fuoco che hanno recuperato il corpo della vittima.