Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 501 visitatori e nessun utente online

armientoCOMUNICATO STAMPA

Una fiammata color giallo investe il Circolo Schermistico Dauno:
Francesco D’Armiento  nei ranghi del Gruppo Sportivo Guardia Di Finanza
Ce l’ha fatta, il suo sogno da bambino ora è realtà, finalmente indossa la divisa che ha sempre amato, quella della Guardia di Finanza, perché da qualche giorno è entrato nei ranghi del Gruppo Sportivo Fiamme Gialle in qualità di sciabolatore. Stiamo parlando di Francesco D’Armiento, il diciannovenne,  diamante di punta del Circolo Schermistico Dauno che con la sua serie ininterrotta di risultati nazionali ed internazionali ha convinto delle sue doti,senza alcun ombra di dubbio,  il responsabile del gruppo sportivo delle Fiamme Gialle ed ora è ufficialmente arruolato.
Il sogno di Francesco inizia all’età di 6 anni quando i genitori, vista la sua propensione per le spade giocattolo e per i combattimenti simulati decidono di iscriverlo al Circolo Schermistico Dauno, a 8 anni arriva già il suo primo grande risultato: Campione italiano cat. Maschietti di sciabola. Con il passare degli anni Francesco ha un unico obiettivo entrare a far parte un giorno della grande famiglia sportiva della Guardia di Finanza: le Fiamme Gialle. Anni di sacrificio che hanno comportato rinunce a divertimenti con gli amici e ad uscite improvvisate perché c’era da dare la precedenza ad  allenamenti, lezioni di scherma e gare. Alla fine però l’impegno è stato premiato ed ora Francesco ha realizzato il suo sogno diventando un grande esempio per i giovani del nostro territorio.
Il presidente Morlino, il consiglio direttivo , tutti i soci e soprattutto tutti gli atleti al completo non possono che essere fieri di avere tra loro un campione in divisa, un campione non solo per i splendidi risultati che ci ha regalato ma anche per le sue qualità morali e umane.


Comunicazione CSDauno
Venturina Giusto