Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 297 visitatori e nessun utente online

logofoggiaSi gioca allo Zaccheria per la continuità di risultati. Il Teramo non si intimorisce dei padroni di casa, e al 9 si fa vedere sotto porta dei rossoneri, senza alcun pericolo serio per Narciso. Al 15esimo, Cavallaro fa la barba al palo. Ancora Cavallaro al 20esimo, che impegna il portiere ospite, che devia in angolo. Poi le due squadre si allungano e ci sono occassioni non proprio nitide. Il parziale finisce con poche emozioni. Ripresa che sembrerebbe essere più frizzantina. Al 51esimo, il portiere ospite respinge una gran sventola di Cavallaro. Dall'angolo successivo, Cavallaro insacca sotto l'incrocio. Al 60esimo, Foggia vicino al raddoppio. Angolo di Venitucci, svetta Sciannamè e sulla linea salva Dimas. 74esimo, punizione di Giglio, palla di poco al lato. 85esimo, Narciso salva il risultato su Petrella. All'85esimo, arriva il pari del Teramo. Casolla mette dentro dopo un passaggio di Pacini. All'88esimo, Agnelli su un calcio di punizione impegna Serraiocco, che salva il risultato.