Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 416 visitatori e nessun utente online

baseballBASEBALL CLUB FOGGIA
IL MERCATO SECONDO IL COACH
Il tecnico Salvatore Strippoli ci presenta i nuovi acquisti del Baseball Club Foggia e la linea guida del mercato sostenuto.
Il tecnico foggiano, Salvatore Strippoli, ci presenta la linea guida societaria, nel mercato, e i nuovi arrivi appena ufficializzati.
“La linea guida del mercato – ammette il coach - è stata quella di affidarsi a giocatori disposti a trasferirsi durante tutto il periodo di campionato. La scelta è andata a favore di cinque atleti venezuelani ASI”. L'acronimo ASI sta per atleti di scuola italiana, status che si raggiunge dopo aver giocato per sei anni in campionati italiani. “Il primo acquisto è stato in realtà una riconferma, quella di William Lucena. Il lanciatore venezuelano è stato uno degli artefici della promozione in A. Trascorsi in nazionale italiana e militanze a Modena e San Marino, con la cui squadra ha vinto uno scudetto fanno di questo giocatore un top player di tutto rispetto”. Conosciamo, uno per uno, i nuovi arrivi in casa Baseball Club Foggia.

ERIK HERNANDEZ - Torna nel suo ruolo naturale di lanciatore, che sino ad ora non aveva mai potuto espletare viste le limitazioni per i lanciatori stranieri che vi sono sino alla serie B.
PEREZ FRANK ONAY - Interno diciannovenne, con un potenziale tecnico e fisico che ne fa uno dei migliori prospetti provenienti da una delle nazioni con il più alto livello di gioco del baseball, Cuba.
ROGELIO MALDONADO – Impegnato l'ultimo anno nella serie A tedesca, la sua lunga esperienza italiana, tra cui quella nel Bologna, collocano l'esterno-centro tra i migliori di categoria. Il suo punto di forza è rappresentato dalla versatilità nella copertura di gran parte dei ruoli difensivi.
LINO JOHEL ZAPPONE - L'interbase ex Modena, interno versatile e capace di coprire tutti i ruoli difensivi, è anche impeccabile nella cura dell'azione difensiva. Ottimo anche l’apporto offensivo. Capace di battere da entrambi i lati del piatto di casa base fa della velocità di gambe il suo punto di forza.
ALEJANDRO MARTINO – E’ stato il lanciatore di riferimento nel bullpen del Novara Baseball in IBL, non più di due anni fa. Torna in Italia dopo un anno che lo ha visto protagonista nel campionato venezuelano.
ALFONSO FORTUNATO - Ricevitore proveniente anch'esso dal Novara con notevole esperienza in serie A. Esperienza che metterà al servizio della squadra in un ruolo chiave. Fortunato sarà colui che metterà al servizio dei compagni la conoscenza dei punti deboli degli avversari che si avvicendano nel box di battuta.

FABIO LATTUCHELLA – UFFICIO STAMPA