Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 158 visitatori e nessun utente online

logofoggiaIl Foggia, vuole continuare la sua fila di risultati utili consecutivi per agganciare la vetta della classifica. Per farlo deve battere il Melfi e sperare in un passo falso delle squadre che lo precedono. 
Fino alla mezz'ora non succede nulla o quasi se non alcune conclusione senza pretese da ambo le squadre. Al 30esimo, Venitucci vaalla conclusione, splendida parata di Perina nell'angolo basso.Ancora Venitucci al 33esimo, conclude con la palla che sfiora angolo alto della porta. Al 41esimo, il Foggia passa. Punizione di Cavallaro, la sfera va in area dove Colombaretti, batte il portiere ospite. Il Foggia 2 minuti più tardi trova il raddoppio, con Quinro che batte il portiere in uscita con un diagonale. Finisce qui un discreto primo tempo per i rossoneri. Ripresa al 60esimo, Venitucci sbaglia clamorosamente il goal che avrebbe chiuso la partita. Al 68esimo, D'Allocco colpisce la parte alta della traversa. Copovolgimento dell'azione, la palla finisce Tortori che fa 2 a 1. Partita riaperta. Al 75esimo, arriva il pareggio degli ospiti, con Marolda che un calcio d'angolo batte di testa Narciso. Al 77esimo l'ultima azione di nota. Leonetti manda la palla alta da buona posizione.