Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 280 visitatori e nessun utente online

logofoggiaIl Foggia è di scena sul campo del Sorrento. Pronti via ed Agnelli al 4° manda una punizione alta. Al 10°. Catania porta in vantaggio i padroni di casa su un calcio d'angolo, dove svetta solo soletto e batte l'incolpevole Narciso. La partita ha una fase di noia totale, fino al 38esimo, quando  da un angolo di Venitucci, palla ribattuta dalla difesa, D'allocco dal limite manda di poco a lato. Al 42esimo, Musetti si trova da solo con Narciso ma, è bravo il portiere rossonero a salvare il risultato. Finisce il primo tempo. Ripresa. Al 57esimo, ancora Agnelli, palla alta. Il Foggia non preme sull'accelleratore per giungere al pari. All'80esimo, ancora Musetti solo con Narciso, manda alto sulla traversa. All'86esimo, contropiede del Sorrento, Maiorino sbatte contro Narciso, il migliore in campo. Al 93esimo, ultima azione dei rossoneri, angolo e Kyeremateng non riesce a mandare la palla dentro. Finisce la gara.